Eliminando un’anagrafica, tutti i dati di essa finiscono all’interno del cestino. Con l’eliminazione, il programma cancella i dati d’accesso dell’utente, per cui le credenziali dell’utente non saranno più valide.

Questo permette di poter riutilizzare l’indirizzo e-mail di recupero password precedentemente utilizzato per l’utente eliminato, per un nuovo utente.

Nel caso in cui un’anagrafica venga eliminata per errore e si proceda al ripristino, bisogna ricordarsi di ricreare l’accesso utente.

Qui di seguito invio link con la guida sulla creazione dell’accesso utente: Per creare un utente e permettere ad un cliente di accedere ai suoi dati – Manuale Mirmi (gestionescadenzesicurezza.cloud)

E' stato utile??

0 / 0